Ecografia

Ecografia

CHE COS’ E’

L’ ecografia, è una tecnica diagnostica dinamica che non usa radiazioni ionizzanti ma, si serve di ultrasuoni. In fisica, gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche longitudinali elastiche, con lunghezze piccole ma con frequenze elevate. Ad oggi l’ecografia è considerata esame di primo livello, cioè, il primo a cui viene sottoposto un soggetto nel sospetto di una qualsiasi patologia. Gli ambiti fisiopatologici in cui si utilizza l ‘ecografia, sono aumentati specialmente negli ultimi anni.

COME FUNZIONA

L’ ecografia è caratterizzata da un meccanismo di funzionamento che si divide in due momenti: l’emissione e la ricezione del fascio di ultrasuoni, che avviene mediante un trasduttore. Questo fascio, colpisce il tessuti bersaglio che, in base alla loro densità, generano diverse resistenze. Viene così ottenuta l’immagine ecografica con diverse intensità.

VANTAGGI

I principali vantaggi dell’ecografia rispetto alle altre metodiche sono:

INNOCUITÀ: Gli ultrasuoni non sono dannosi per il nostro corpo a differenza delle radiazioni ionizzanti.

RIPETIBILITÀ: Concetto legato all’ innocuità. Per questo motivo, l’esame può essere ripetuto più volte.

ESAME NON INVASIVO: A differenza della TC non usa radiazioni e non necessità di nessun accesso venoso.

RAPIDITÀ DI ESECUZIONE: l’esame dura pochi minuti

APPLICAZIONE TERAPEUTICHE: Gli ultrasuoni, vengono utilizzati anche a scopo terapeutico, come per es. la frammentazione di calcoli o per la cura dei tendini.

Contattaci