Riabilitazione estensiva residenziale

Riabilitazione estensiva residenziale

La Riabilitazione Estensiva Residenziale è rivolta a quei pazienti affetti da disabilità grave legati da deficit neuromotori, fisici, psichici e sensoriali che necessitano di un trattamento educativo e riabilitativo intenso e continuo.

Il percorso riabilitativo ha inizio nel momento in cui si verifica un evento tale da richiedere un processo riabilitativo che deve essere progettato in ogni sua componente. Tale processo riabilitativo ha un suo inizio, un suo evolversi e, conseguentemente, deve avere una sua fine quanto più coincidente con la maggiore autonomia personale e sociale del paziente.

Le attività riabilitative corrispondo alla fase post-acuta tardiva o fase di mantenimento o fase di prevenzione della progressione della disabilità.

Le patologie trattate sono relative a disabilità fisiche, psichiche, sensoriali e miste, dipendenti da qualunque causa.

I professionisti, componenti dell’Equipe riabilitativa, dopo attento ed approfondito esame della abilità del paziente (sia per l’età evolutiva che per l’età adulta) definiscono all’interno del Progetto Riabilitativo Individuale (PRI):

  1. gli obiettivi riabilitativi e abilitativi a breve, medio e lungo termine concreti, conseguibili e realisticamente realizzabili;
  2. un piano di trattamento riabilitativo e abilitativo personalizzato posto in essere con indicazione delle metodologie operative utilizzate;
  3. i tempi necessari per la conduzione del PRI con il suo inizio e il suo termine
  4. la prognosi riabilitativa.

È essenziale la presenza e la partecipazione del paziente e del Care Giver alla definizione, elaborazione e conduzione del PRI che deve basarsi su una comunicazione semplice, sintetica, chiara esaustiva e cortese da parte dell’equipe riabilitativa, la quale, a sua volta ed al tempo stesso, deve presentarsi disponibile ed attenta all’ascolto, oltre che recettiva.

Al termine del Progetto Riabilitativo, quale che sia la durata dello stesso e l’ età interessata, in occasione del rientro al domicilio e restituzione al territorio del paziente, deve essere rilasciata una relazione di dimissione esaustiva contenente una Valutazione Multidisciplinare Finale delle competenze del paziente medesimo, i risultati conseguiti e le indicazioni relative a terapie farmacologiche e indicazioni ad eventuali, periodici controlli clinici e, laddove necessario, ad una adeguata assistenza al paziente nello svolgimento delle proprie ADL

Staff Multidisciplinare

Card image cap
Dott.ssa Terracciano Annamaria Maddalena
NEUROPSICHITRA INFANTILE

Contattaci


    La Santa Maria del Pozzo è una struttura sanitaria privata accreditata dall’ SSN di riabilitazione polispecialistica.

    Dove siamo

    Via Pomigliano, 40 - 80049 - Somma Vesuviana (NA)

    Newsletter

    Resta in contatto

    Copyright © 2021 cemsmdp.it All Rights Reserved.

    Cem S.p.A. Via Pomigliano, 40 - 80049 - Somma Vesuviana (NA) Cap. soc. 2.685.592,00 int. vers. Reg. Soc. Trib. di Napoli 74/1971 C.C.I.A.A. 346130 Cod. Fisc. 03529190633 P..IVA 0304012126

    • Privacy Policy
    • Cookie Policy